C) LA LUCE DELLA CONOSCENZA ALEXANDRA DAVID NEEL ECIG LIBRO spiritualità Raro

Prezzo:

9,90  IVA inclusa

ECIG EDIZIONI CULTURALI INTERNAZIONALI GENOVA

LA LUCE DELLA CONOSCENZA

Pensieri, riflessioni, aforismi di una avventuriera dello spirito

ALEXANDRA DAVID-NEEL

LA LUCE DELLA CONOSCENZA

LIBRO  - RARO - FUORI CATALOGO 

C)  presenta segni di maneggiamento/immagazzinamento vedi fotografie

(gli oggetti presenti nella

prima fotografia sono utilizzati a scopo decorativo, 

in parte li trovi in vendita nel nostro store ebay)

Altri articoli disponibili nel nostro store

per più oggetti nello stesso ordine si paga una sola spedizione

TROVI LA NOSTRA CATEGORIA dedicata a Libri, Articoli Regalo e Artigianato

* la bottega immaginaria * su instagram @la_bottega_immaginaria

Della sterminata e illuminante opera di Alexandra David-Néel (1868-1969), del suo pensiero attraversato da bagliori iniziatici, si presenta qui per la primavolta al lettore italiano, curata da Marie-Madeleine Peyronnet, la più insignestudiosa dell'opera della celebre orientalista francese, un'antologia di scrittiinediti. Di tutti i personaggi che ad Alexandra accadde via via di interpretare nelcorso della sua vita ultracentenaria, borghese, anarchica, massone, buddista,cantante d'opera, esploratrice, giornalista e scrittrice, è stata forse la pensatricequella ad essere finora maggiormente trascurata. La presente raccolta di riflessioni,ricor- di, aforismi, che attraversa quasi un secolo di vita, intende rimediare altorto, restituendoci intatta eppure inafferrabile, l'immagine di una donna segnata da un destino straordinario, seguace degli insegnamenti del Buddha e dello Stoicismo, ma che amava definirsi “asceta epicurea". ALEXANDRA DAVID-NÉEL Alexandra David-Néel nasce a Parigi, il 24 ottobre 1868. Fin dall'età diquindici anni intrapren- de una serie di viaggi in Europa e cerca una vocazione religiosa che,inizialmente, individua nell'Ordine delle Carmelitane e quindi nel buddismo. Studia filosofia e lingueorientali al Museo Guimet e alla Società Teosofica. Appena ventenne, effettua il suo primoviaggio in India. Al ritorno trova lavoro prima come cantante d'operette e, quindi, comegiornalista e saggista, professione che eserciterà (anche dopo il matrimonio con Ph. François Néel)fino al 1911, anno in cui riparte per l'Oriente, dove vivrà per quattordici anni. A Darjeeling incontrail Dalai Lama e il principe del Sikkim, dai quali ottiene la sua prima iniziazione albuddismo e agli insegna- menti dei mistici. A piedi e meditando, attraversa tutto il Tibet e viaggiadall'India alla Birmania, dalla Cina alla Corea e al Giappone, dedicandosi allo studio ed alla traduzionedi testi religiosi. Ritorna in Francia nel 1925 e nel 1937 riparte nuovamente per il Tibet, da cuisarebbe tornata, con il proprio figlio adottivo, il lama Yongden, nel 1946. Muore a Digne l'8settembre 1969 all'e- tà di centouno anni. Rispettando le sue ultime volontà, le sue ceneri, comequelle del lama Yongden, sono state trasportate in India e gettate nel Gange il 28 febbraio1973.

1a edizione 1999 COLLANA NUOVA ATLANTIDE

COPERTINA FLESSIBILE

217 PAGINE

VOLUME RARO DI NON FACILE REPERIBILITA'

ALTRI ARTICOLI DISPONIBILI NEL NOSTRO STORE PER PIU' OGGETTI NELLO STESSO ORDINI SI PAGA UNA SOLA SPEDIZION

Informazioni aggiuntive

Peso 0,0 kg
Dimensioni 10 × 8 × 4 cm
Editore

Ecig

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.